Scatti di scena

Seconda puntata

Lunedì 3 dicembre ore 21.10

    » Segnala ad un amico

    Tara è sconvolta dal dolore ma determinata a scoprire la verità sulla morte del marito. Sospetta che l’esplosione della piattaforma e l’incidente aereo siano collegati, e che la chiave per risalire al loro significato sia Arianna Ferri, la giovane biologa rimasta uccisa nel tentativo di avvertire Luca sugli effetti indesiderati delle sue ricerche. Tara si reca nel suo laboratorio e incontra Adriano Liberato giunto fin lì seguendo un’indagine parallela. Adriano riesce a ottenere i dati contenuti nell’hard‐disk: Arianna si stava occupando di anomalie nei comportamenti delle balene. Nel mare dell’Elba, il sommergibile della EnergySeaLine intraprende segretamente le estrazioni di idrati di metano, una fonte energetica di inestimabile valore che racchiude enormi quantità di acqua purissima. Ma nel corso delle perforazioni, dopo aver provocato alterazioni nel comportamento delle balene, il sommergibile trancia inavvertitamente un cavo sommerso, provocando un blackout in tutta l’isola. Tara salva la figlia di Amery, Vedrana, e due amici della ragazza, Marcello e Sebastiano, che sono stati attaccati da una balena che ha perduto la rotta, e Amery le giura eterna gratitudine. Adriano offre a Tara le informazioni di cui è in possesso in cambio di una collaborazione all’insaputa delle Autorità. Tara rifiuta, pur non sapendo che Adriano è ricercato per omicidio. Intanto l’avvocato Soliman, zio di una delle vittime dell’esplosione della piattaforma, trova l’unico sopravvissuto a quell’incidente. È Luca. Lo accoglie certo di poter risolvere grazie a lui il mistero dell’esplosione, ma scopre che l’uomo ha perso la memoria.

    Rai.it

    Siti Rai online: 847