Scatti di scena

Sesta puntata

Domenica 23 dicembre ore 21.30

    » Segnala ad un amico

    Tara si rivolge ai carabinieri per aprire un’indagine ufficiale, ma il capitano Tebaldi la informa che le presunte prove sono state tutte smontate. Un modo per far ripartire l’inchiesta ci sarebbe: scovare Adriano Liberato, un latitante che ha segretamente collaborato con Tara nella sua indagine personale. Ma è stata Tara a nascondere Adriano nel padiglione abbandonato dell’ospedale e non può tradirlo. Anzi: lo coinvolge in una delicata immersione nei fondali per verificare cosa sta succedendo nel tratto di mare dov’è stato rilevato il sommergibile. La fuoriuscita di gas dal sottosuolo marino mette a repentaglio la vita di Tara e Adriano ma evidenzia la presenza di misteriose tubazioni. È la conferma che qualcuno sta compiendo escavazioni non autorizzate. I guardacoste decidono di usare una sonda per scoprire dove conducono le tubazioni. Intanto Luca si aggira per l’isola cercando tracce che lo aiutino a ritrovare la memoria: si intrufola alla festa di Leopold Amery, che lo nota e finisce per tendergli un agguato, ma Luca riesce a scappare. Elena, una volta separatasi da Luca, nel frattempo viene ospitata da sua madre Vera che ha lavorato per gli uomini che adesso cercano Luca e sua figlia. Elena lo sa, e teme che la madre possa tramare per consegnare Luca ai suoi aguzzini, perciò va da lui senza informarla. Tara e Adriano si abbandonano ai loro sentimenti. A casa, Tara trova una lettera di Luca: le dice che è tornato e che la ama. A scriverla è stato in realtà Nikolai, il sicario di Amery, che vuole usarla per arrivare a Luca. Adriano raggiunge Tara, profondamente turbata: gli dice che Luca è vivo e si trova all’Elba.

    Rai.it

    Siti Rai online: 847